Weekend romantico a Gradara

Gradara meta perfetta per un weekend romantico

È un’atmosfera ricca di suggestioni quella che si respira camminando per le vie di Gradara, considerato e non a torto uno dei borghi più belli d’Italia.

È sufficiente fare una passeggiata per le strade del centro storico, protetto dall’antica cinta muraria, per vivere e respirare intensamente un passato ancora palpitante di storia, tradizioni, e di un infinito romanticismo, che porta inevitabilmente al ricordo della triste ma intensa storia d’amore tra Paolo e Francesca, protagonisti della celebre e drammatica vicenda dipanatasi nello scenario dello splendido castello di Gradara.

Per chi ama i paesini pittoreschi, Gradara rappresenta la meta perfetta dove trascorrere un weekend romantico con il proprio partner. Due giorni indimenticabili da vivere in un luogo di straordinaria bellezza sotto lo sguardo materno e rassicurante della maestosa Rocca di Gradara.

Fra balconi fioriti per un tuffo nel Medioevo

Il borgo si presenta estremamente curato, ed è un’autentica gioia per gli occhi camminare fra i suoi balconi fioriti e i pergolati agrumati dai profumi inebrianti.

Ad accogliere il visitatore vi è la chiara impronta medievale del luogo, ma quello che più impressiona positivamente è senza dubbio il forte senso di ospitalità della gente del posto, che si traduce nella cordiale generosità tipica del comparto turistico.

Facilmente raggiungibile da Cattolica, da Gabicce Mare, così come da Riccione e Rimini, Gradara fornisce un’ampia scelta laddove si parla di strutture soggiorno, con proposte a misura per ogni tipologia di cliente. Un aiuto concreto nella scelta della location dove fermarsi a dormire, con l’avvento di internet arriva soprattutto dalle pagine web per hotel economici visita questo sito.

Un weekend romantico per apprezzare la bellezza del borgo

Due giorni di permanenza sono sufficienti per rilassarsi conoscendo da vicino le caratteristiche peculiari del borgo. Imperdibili a Gradara sono soprattutto la Rocca e il Castello, d’una bellezza inestimabile e da cui godere un fantastico panorama sulla costiera adriatica.

Definita capitale del Medioevo, Gradara è un piccolo paradiso senza tempo fra cielo e collina: dalla Madre Terra lo sguardo si allunga inevitabilmente fino al mare, godendo del magnifico panorama che va dalla riviera romagnola al Montefeltro.

Da leggere: I luoghi più romantici dove sposarsi in Italia

Fra ‘Camminamenti’, arte, e la scoperta della tradizione a tavola

A chi sceglie di scoprirla durante un weekend romatico, impossibile non decidere di muoversi a piedi lungo i  ‘Camminamenti di Ronda’, collocati sulla sommità della prima cinta muraria.

weekend romantico a Gradara

Gradara meta perfetta per un week end romantico

Il Castello, che resta a memoria dei tempi lontani, ospita attualmente un museo statale dove scoprire mobili antichi e opere d’arte di inestimabile valore. Come ad esempio la preziosa Quadreria comunale, che conserva due autentici capolavori: ovvero la Pala di Santa Sofia di Giovanni Santi, e una pala in terracotta di Andrea Della Robbia.

Degna di nota anche la cinta muraria interna che racchiude il paesino. Muovendosi verso la porta del borgo, si possono scoprire una miriade di antiche botteghe, palazzine e trattorie tipiche dove gustare i piatti della tradizione.

Per chi ama le testimonianze del passato, interessante è anche la visita al museo storico e l’itinerario alla scoperta dei misteri del sottosuolo, percorribile in parte fra grotte e camminamenti.

Di pregio anche il patrimonio ecclesiastico, fra cui spicca la Chiesa di San Giovanni Battista, che gode di una facciata originale del 1300 e di un crocifisso ligneo del 1500, che sembra assumere espressioni diverse di volta in volta.