Wedding Planner Roma, intervista a Lillà Bianco

Oggi entriamo nel magico mondo del matrimonio con Roberta, wedding planner romana che organizza matrimoni in Italia e in Grecia, a Santorini.

– Ciao Roberta, parlami un po’ di te. Chi sei e cosa fai?
Sono una Wedding Planner organizzo matrimoni e non solo. Il mio brand si chiama Lillà Bianco Wedding and Events Planner. La sede è a Roma, ma mi occupo di matrimoni nel Lazio, in Umbria, Toscana, Costiera Amalfitana e Sicilia. Altra particolarità del mio lavoro è quella di organizzare matrimoni anche in Grecia, specificamente nell’isola di Santorini.

Il mio hobby è la fotografia, ho conoscenze tecniche sull’arte della composizione floreale, e capacità organizzative che mi consentono di risolvere tutte le problematiche riguardanti il wedding day.
Inoltre mi occupo personalmente anche delle grafiche, seguendo tutta la parte stationery, e ciò mi permette di esprimere la creatività unita all’intuito.

-Come ti sei avvicinata a questo lavoro? Cosa ti ha affascinato al punto da voler provare anche tu?

Mi sono avvicinata per caso a questa professione, quando con una mia amica e socia abbiamo cominciato ad organizzare eventi per persone vicine a noi. Poi lo step successivo, quello della formazione attraverso corsi specifici.
Poi è nato il Lillà Bianco, ci sono voluti anni di esperienza per raggiungere i risultati, ma non mancano le soddisfazioni: infatti sono tre anni di seguito che vinciamo il premio ZIWA come migliore wedding planner del Lazio. Un bel risultato derivante da gavetta, impegno e passione!
Il nostro punto di forza è sicuramente il grande amore per questo lavoro, unito alla infinita pazienza e alla precisione tale da potersi paragonare ad un orologio svizzero!
In più, ho alle spalle anni di lavoro in una multinazionale americana che mi ha permesso di formarmi e che mi ha dato gli strumenti necessari per rapportarmi con il pubblico.

-Cosa ti hanno trasmesso di importante i tuoi insegnanti?

Che bisogna capire le esigenze delle coppie senza stravolgere i loro desideri, e bisogna cercare di mettere in atto le loro aspettative.
C’è molta psicologia nel nostro lavoro, e il “progetto matrimonio” non coinvolge solo gli sposi ma anche le loro famiglie. Insomma, bisogna saper mediare continuamente.

Wedding Planner Roma: l’intervista a Lillà Bianco

-Descrivimi i tuoi lavori più frequenti e/o la tua specialità

Lavoriamo indistintamente sia con italiani che con stranieri, con qualsiasi forma di matrimonio: che siano religiosi, civili o unioni civili.
Quello che contraddistingue la nostra esperienza sono i matrimoni organizzati sull’isola di Santorini.
Un servizio molto speciale che offro, è l’assistenza alle coppie non udenti, con il supporto della Lingua Italiana dei Segni. Riusciamo a garantire questo servizio grazie a dei collaboratori specializzati, e siamo anche le uniche wedding planner a farlo.

-A quali temi ti ispiri per creare o suggerire oggetti particolari per il grande giorno?

Prendo sempre e comunque spunto dal “mood” scelto dalla coppia per il proprio matrimonio.
Dopo i primi incontri costruisco un fil rouge che diventa la base su cui lavorare.
Ci deve essere un’armonia dei dettagli e la coppia si fida della nostra esperienza.
Ma non ci sovrapponiamo mai a loro, lo stile lo decidono in autonomia, noi proponiamo solo le migliori soluzioni. Non siamo mai invadenti!

-Descrivimi il tuo cliente tipo

Sono coppie che hanno poco tempo a disposizione, che a causa del lavoro hanno tutta la settimana impegnata, oppure sono coloro che non sanno da dove cominciare quando decidono di sposarsi.
Ma soprattutto sono coppie che si affidano perché vogliono vivere il giorno del matrimonio senza stress e con leggerezza.
Al duro lavoro dell’organizzazione ci pensiamo noi!

-Qual è il tuo lavoro a cui sei maggiormente affezionata?

Quando ho organizzato la mia prima unione civile a pochi mesi dall’uscita della legge dedicata.
E’ stato molto emozionante!

-E i matrimoni che citeresti tra i più belli e interessanti che hai seguito?

Sono sicuramente i matrimoni che organizziamo in Grecia sull’isola di Santorini per le coppie italiane e straniere.
Sono unici, molto particolari e non facili da organizzare.

Potete seguire Lillà Bianco Wedding Planner Roma anche sulla pagina Facebook.

Leggi anche: Testimone di nozze: l’abito e i gioielli da indossare, e Le spose reali inglesi: gioielli e altre curiosità