Villa Landolina a Noto, l’oasi minimalista nella Sicilia barocca

villa landolina noto agriturismo con piscina dormire a noto siciliaslowtour

Noto è conosciuta come una città dove immergersi nella storia così come nell’arte e nella cultura. Il suo fascino apre il visitatore a molteplici scoperte, che spaziano dalle costruzioni barocche ai moderni locali, passando per la natura mozzafiato che caratterizza i suoi dintorni.

Villa Landolina, situata ad appena un chilometro dal centro di Noto, è stata inaugurata solo pochi mesi fa, precisamente a giugno del 2018, ma si è posizionata fin da subito tra le strutture più interessanti della zona.
Vicino alla città eppure immerso in un angolo dove la natura e la quiete regnano sovrane, questo b&b di charme a Noto è ideale per i turisti che cercano di scoprire l’identità più vera della Sicilia barocca, e propone un concept basato sull’eleganza della semplicità, con arredi di pregio e 12 camere studiate per offrire una comfort zone dallo stile minimalista a due passi dall’opulenza del barocco siciliano.

Villa Landolina agriturismo di charme dove dormire a Noto

villa landolina noto agriturismo con piscina siciliaslowtour

Villa Landolina a Noto – la famiglia Landolina

Angoli a vista, come ad esempio la doccia in vetro che si affaccia sulla camera da letto della suite per due, e ancora gli inserti trasparenti che rendono la terrazza un vero e proprio spazio open view sulla piscina di design e sul panorama di Noto, rendono Villa Landolina adatta ad una clientela che ama lo stile ricercato e predilige gli alloggi confortevoli situati in posizioni tranquille ma strategiche.
Da qui infatti, è possibile andare alla scoperta delle perle della Sicilia sud orientale, come Scicli, Modica, Siracusa con la sua splendida Ortigia, Ragusa Ibla. E ancora l’incantevole Marzamemi, Portopalo, e la vicinissima Oasi di Vendicari.

Villa Landolina agriturismo con piscina a Noto

villa landolina noto agriturismo con piscina siciliaslowtour

La colazione viene servita nell’apposito spazio antistante la piscina e i campi da tennis, e l’offerta è in grado di soddisfare ogni esigenza, sia che si desideri qualche delizia locale, sia che si opti per i classici del breakfast continentale.

L’elegante ambiente dedicato all’accoglienza dei clienti è arredato in stile moderno con l’aggiunta di alcuni pezzi di arredo ottocentesco, dove fanno bella mostra di sé anche i prodotti di punta provenienti dall’azienda agricola di famiglia “Calleri”.
L’Olio Extra Vergine di Oliva Calleri e le carrube soprattutto, sono i migliori testimoni del legame imprescindibile tra Villa Landolina e il territorio siciliano. L’olio in particolare, di cui abbiamo voluto portare una latta a casa con noi, appartiene al Consorzio D.O.P. Monti Iblei, situati a sud della Sicilia, ed è stato scelto anche da Papa Francesco per l’alta qualità e per le sue salubri proprietà organolettiche.

La famiglia Landolina dedica attenzione e massima disponibilità alla sua clientela, ascoltandone le esigenze per migliorare la propria offerta, e naturalmente per guidarla alla scoperta del territorio di Noto, fornendo tutte le indicazioni più utili a seconda delle diverse necessità.

I materiali scelti per Villa Landolina valorizzano la visuale che si gode sia dal piano terra sia dal terrazzo dell’edificio, direttamente affacciato sulla città, e fanno si che questo agriturismo a Noto sia la meta ideale per chi vuole ritagliarsi uno spazio di relax e di piacere nella tipica natura siciliana.

Uno spazio da vivere come esperienza, a conferma che Noto è una cittadina viva e pulsante, ma che può essere osservata e goduta anche dalla quiete della campagna circostante.

 


Guarda anche le foto e i video postati su Instagram durante il soggiorno a Villa Landolina cliccando qui -> @pizzocipriaebouquet

Altre foto del nostro tour di tre settimane alla scoperta della Sicilia postate su Instagram le trovi cliccando qui -> #siciliaslowtour


Viaggi in coppia? Potrebbe interessarti anche: La mia SPA Experience in Salento al Vivosa Apulia Resort e Minorca Insolita. 11 indirizzi per vivere l’isola.