Come scegliere gioielli in base alla carnagione - Pizzo cipria e bouquet
blog di gioielli e lifestyle dal 2012
gioielli, lifestyle, blog
7290
post-template-default,single,single-post,postid-7290,single-format-standard,bridge-core-1.0.2,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Come scegliere gioielli in base alla carnagione

Come scegliere i gioielli che si adattano al tono della pelle?

Quando la maggior parte delle persone compra gioielli, magari per fare un regalo, spesso si concentra sulle proprie preferenze non pensando a come risulterà il contrasto tra i colori del metallo e della pelle una volta indossato.

Potresti preferire un anello con topazio perché ami il blu o acquistare una collana in oro rosa perché hai visto qualcuno che lo indossava e quella tonalità sembrava davvero fantastica.

Se una cosa ti piace di certo nessuno potrà dire non prenderla perché non è adatta a te.

Ma potrebbe esserci un momento in cui, dopo aver acquistato un gioiello che sembrava davvero favoloso, una volta indossato non ti convince più, e magari dopo un po’ di volte che lo hai indossato lo inserisci nel portagioie pieno di pezzi che non indossi quasi mai. E te lo dimentichi.

Ti è mai capitato?

I gioielli generalmente poggiano direttamente sulla pelle, a causa di questo il contrasto del metallo con la carnagione più facilmente viene notato. Quindi, come succede anche per l’abbigliamento, capire qual è il sottotono della tua pelle ti aiuterà a trovare gioielli che una volta indossati troverai che sono perfetti. Poiché alcune tonalità della pelle hanno un aspetto migliore con determinati metalli e pietre preziose, identificare la tonalità della tua pelle può aiutarti a trovare i gioielli perfetti da abbinare.

Leggi anche: La base del guardaroba perfetto in base al sottotono della tua pelle.

Vuoi promuoverti su questo blog?

Abbinamento colori oro e argento

Le persone con tonalità fredda della pelle stanno bene con metalli chiari o bianchi come oro bianco, platino e argento. Le persone con tonalità calde della pelle, invece, stanno bene con gioielli in oro giallo e rosa, rame e ottone. Se hai una tonalità della pelle neutra, starai bene sia con i metalli bianchi che con i metalli gialli.

Il blu brillante, lo smeraldo e il viola intenso saranno favolosi sui sottotoni freddi. Anche le tonalità fredde di rosa, blu ghiaccio e lavanda converranno con la stessa indicazione. Per le tonalità della pelle calde, puoi tranquillamente scegliere un citrino, un quarzo lattescente o una pietra color azzurro tiffany. Se hai la fortuna di avere un sottotono neutro infine, puoi dare libero sfogo alla tua fantasia senza temere grossi contrasti.

orecchini giusti per la forma del viso
orecchini giusti per la forma del viso

Come capire il sottotono della pelle

Non esiste una regola rigida e veloce per determinare il sottotono della tua pelle, ma esistono alcuni indizi che potranno aiutarti a capirlo.

Hai un tono della pelle caldo se:

  • Hai vene verdi sul polso.
  • La tua pelle si abbronza facilmente e raramente si brucia.
  • Hai occhi marroni, verdi o nocciola e capelli castani, rossi o neri.

Hai una carnagione fredda se:

  • Hai vene blu sul polso.
  • Fai fatica ad abbronzarti e la tua pelle brucia facilmente.
  • Hai occhi azzurri o verdi e capelli biondi, castani o neri.

La tua pelle ha un sottotono freddo o caldo?

I toni caldi tendono a virare verso i colori pesca, gialli o dorati; i toni freddi indicano che la tua pelle ha sfumature di rosa, rosso o blu; mentre il neutro è una miscela di questi colori.

Di seguito cinque modi per aiutarti a capire il tuo per poter scegliere gioielli in base alla carnagione. Una cosa da ricordare: se non riesci a decidere tra le due opzioni precedenti, molto probabilmente sei da qualche parte nel mezzo dei toni neutri.

Il colore delle vene

Il modo migliore per determinare il tuo sottotono è guardare le vene del polso sotto la luce naturale. Se sembrano leggermente verdi hai sfumature calde. Se le tue vene hanno più una tonalità blu o anche un pizzico di viola, i tuoi toni sono fantastici. Se vedi un mix di entrambi i colori, potresti avere sfumature neutre.

Il giusto tipo di gioielleria

Il colore dei tuoi gioielli è un altro modo semplice per capire le tue sfumature. Metti semplicemente dei gioielli in oro e argento e decidi in quale stai meglio. Se ti inclini verso l’oro, sei dai toni caldi, mentre l’argento significa dai toni freddi.

Il colore dei tuoi vestiti

Prendi un capo di abbigliamento bianco puro o anche solo un pezzo di carta bianca. Alla luce naturale e intensa, tieni l’oggetto all’altezza del viso. Se la tua pelle sembra rosa o rosata in confronto, sei di un tono freddo. Se il tuo viso sembra più giallo, il tuo sottotono è caldo. Se senti di avere un aspetto migliore con tonalità bianco sporco o cremose piuttosto che bianco assoluto, questo è un altro segno rivelatore che potresti essere dai toni caldi. Se puoi indossare entrambi i colori senza sembrare slavata, potresti avere un sottotono neutro.

Come reagisce la tua pelle al sole

Quando hai trascorso molto tempo al sole, come ha reagito la tua pelle? Se di solito non fai fatica ad abbronzarti hai un tono caldo, mentre quelli che si bruciano facilmente o diventano rosa sono di tonalità fredda, ma questo concetto è bene prenderlo un pochino con le pinze, in quanto non costituisce verità assoluta.

Il colore dei tuoi occhi e dei tuoi capelli

Anche se questo punto è il meno semplice di tutti, il colore degli occhi e dei capelli può generalmente dare un’indicazione al tuo sottotono. Quelli con gli occhi blu, grigi o verdi con capelli biondi, castani o neri con toni platino sono probabilmente toni freddi. Se hai gli occhi marroni, ambra o nocciola con i capelli rossi, neri o biondo fragola, è probabile che tu abbia un tono caldo.

Scegliere gioielli in base alla carnagione: quale colore ti sta bene?

L’oro giallo è particolarmente attraente sulle tonalità della pelle più calde e si abbina bene con gemme terrose e pietre colorate in marrone, verde, arancione, giallo e turchese.

L’argento e l’oro bianco hanno un bell’aspetto con tonalità della pelle più fredde e si abbinano bene con pietre dai colori vibranti in viola, rosa, rossi profondi e blu.

I gioielli bicolore stanno tornando, questa è un’ottima notizia se ami questo stile. Se ami entrambi i metalli e non sopporti di limitarti a uno solo, rompi quelle vecchie usanze e indossa i tuoi gioielli d’argento e d’oro insieme.

E l’oro rosa?

L’oro rosa per le sue tonalità non sempre uguali (dipendono dalla miscela di metalli utilizzata dall’orafo), può essere considerato versatile che è da qualche anno è una scelta molto popolare.

Il suo tono rosa tenue si abbina sia ai toni della pelle freddi che a quelli caldi e se sei un fan del vintage, è davvero perfetto per te.

Fammi sapere come ti regoli per le scelte e non esitare a contattarmi per avere una consulenza gratuita!

1 Comment
  • Giovanna
    Inserito alle 20:51h, 30 Novembre Rispondi

    Molto interessante questo articolo, ho scoperto un sacco di cose alle quali no avevo mai fatto caso, grazie davvero, lo giro anche alle mie figlie!

Inserisci un commento