L’Autunno a Merano, Fall Foliage nei Giardini di Sissi

 

top veduta-autunnale-Castello-di-Sissi

Siamo ad Ottobre, l’Autunno è in ‘piena fioritura’  e la Natura ha esordito nell’oro caldo e nel rosso veneziano del suo Abito più Chic; questo è il primo week-end in cui  ‘sento’ veramente l’Autunno e nonostante il Meteo sia imbronciato, voglio vivermi a fondo la sua magia partendo, come sempre ,dai giardini che, stavolta sono molto Speciali ..

I Giardini di Sissi ..

Merano, esclusiva cittadina termale vicino Bolzano, in  Alto Adige, è deliziosa sia per l ‘Allure mediterranea in ‘salsa’ Alpina  che per il microclima mite, alla base della rigogliosa vegetazione totalmente  atipica per quell’Ambiente. Merano possiede anche un centro storico molto chic, organizzato  intorno al ‘Salotto buono’  di Via dei Portici, richiamo culturale e glamour, con le ricercate Boutique , i Ristorantini di charme e gli eleganti Caffè, ideali per un ottima pausa –  Cappuccino, tra una vetrina e l’altra ..

La Città è celebre soprattutto per il complesso Termale di ultima generazione, autentica eccellenza Europea nel settore del wellness ; trascorrere un week-end a Merano significa quindi assoluto Relax, trattamenti esclusivi come massaggi , Bagni, Sauna e percorsi – Benessere mirati alla rigenerazione  psico-fisica, senza dimenticare i Sapori indimenticabili della cucina tipica Altoatesina; Personalmente, sceglierò il romanticismo dell’Autunno a Castel Trauttmansdorff, totalmente  immersa nei favolosi Giardini di Sissi ..

L’Autunno nei Giardini di Sissi è la favola bella della Natura che si racconta all’Animo umano con immense parole d’ Amore . Il Fall Foliage, l’osservazione delle mutazioni cromatiche delle foglie e della loro successiva caduta, nelle varie zone del Pianeta, raggiunge l’apice dell’eleganza a Merano e soprattutto qui, nei misteriosi roseti dove l’Imperatrice Sissi amava passeggiare a lungo e in silenzio, prediligendo la pace dei mesi autunnali.. I Giardini di Sissi, ai piedi del Castello Trauttmansdorff , raggiungibili a piedi o in pochi minuti  d’auto da Merano, si compongono di 80 ambienti Botanici differenti, suddivisi in 4 zone specifiche:

I Boschi del Mondo, composti da alberi di Latifoglie e Aceri Giapponesi, sono ora caratterizzati dalle tonalità calde tipiche dell’Autunno; vi si possono vivere esperienze significative come la raccolta del Riso e l’osservazione della Camelia Sinesis,  Fiore prezioso da cui si estrae il Té ;

I Giardini del Sole, dedicati alla Flora del Mediterraneo, dove si incontrano fichi, melograni, olivi ed altre specie tipiche della ‘Macchia’ mediterranea;

I paesaggi tipici dell’Alto Adige;

I Giardini acquatici e Terrazzati;

I  Giardini di Sissi rappresentano una preziosa Oasi Naturale in cui convivono ecosistemi differenti, grazie alla ricerca e alla cura degli specialisti di settore; al loro interno, si possono vivere percorsi sensoriali suggestivi (odori, profumi, colori e suoni), sia in ambiente acquatico che ‘secco’; durante l’Estate, i Giardini sono un Paradiso di corolle immerse nel verde che, all’arrivo dell’Autunno, divengono esplosioni a tinte calde, l’arrivederci più dolce della Natura, all’Estate che se ne va;

Nella prima metà di Novembre, invece, possiamo osservare un altro suggestivo fenomeno ‘ infiammare’ i Giardini, l’Indian Summer, una sorta di brevissima Estate, chiamata anche di ‘San Martino’; un paio di giorno di bel tempo, in cui il Sole scalda maggiormente, la Natura pare risvegliarsi e l’atmosfera profuma di Magia.. Qualcosa da non perdere!

I Giardini di Sissi sono aperti al pubblico dalle 09 alle 17  ed è possibile prenotare visite guidate o altri Eventi; un Paradiso ‘vicino’ e visitabile in un solo week-end ? Mio !

Merano offre naturalmente un’ottima Accoglienza Turistica a tutti i livelli, c’è soltanto l’imbarazzo della scelta; personalmente sceglierò  l’Hotel Ansit Plantitscherhof, che conosco e adoro soprattutto per il calore dell’Accoglienza e l’alta Qualità dei servizi offerti ..

 

I Giardini di Sissi, ‘puntatina’ alle Terme per Bagno aromatico  e massaggi al Miele, lauto pranzetto e, per smaltire lo strudel , lunga seduta di Shopping sotto le Logge di Via dei Portici, Aperitivo e,  molto più tardi, dopo un buon Bagno di schiuma,  Room-Dinner  per due a lume di candela .. Felice Week-end a tutti !

Francy Ugolini