Gli incontri ai tempi di Badoo: quando l’amore si trova online

Succede. Indipendentemente dall’età, dal fatto di essere molto o poco espansivi, dal grado di educazione ed estrazione sociale.
Prima o poi arriva per tutti un momento in cui si sente il bisogno di qualcosa di diverso, di rompere con gli schemi, con i soliti giri, con le solite compagnie.
Si può chiamarlo senso di solitudine, desiderio di ampliare le proprie conoscenze o semplicemente voglia di cambiare registro, e di aprire un nuovo capitolo. Per regalare a se stessi nuove possibilità, magari includendo la conoscenza di una persona davvero in linea con noi.

Fortunatamente al giorno d’oggi la tecnologia ci aiuta anche in questo. Ovviamente sto parlando di siti e di app che favoriscono incontri e nuove conoscenze, cose che del resto accadono normalmente ogni giorno anche sui semplici social network.


Nello specifico, i siti di incontri a scopo amoroso, come ad esempio Badoo, di certo non sono una novità, ma anche questa tipologia di servizio online, rispetto agli inizi, con il tempo è migliorata.
Un progressivo evolversi che ha portato ad un’offerta di funzioni sempre più avanzate, fornendo uno strumento sofisticato che mette a disposizione metodi, opzioni e libertà di azione in assoluta sicurezza, lasciando sempre meno spazio al caso, e sempre più possibilità di incontri a lieto fine.

Proprio in questi giorni ho letto di uno studio dell’Università di Chicago, secondo il quale le coppie nate tramite chat sono addirittura le più solide e felici. Secondo questo studio inoltre, chi ha incontrato la propria metà su siti e app di incontri si sente più coinvolto, riferendo una grande complicità e un buon dialogo.

Badoo è la dating app più grande del mondo, con 361 milioni di iscritti e con 60 milioni di utenti attivi mensili.

Numeri impressionanti, che ci fanno capire quanto sia largo l’utilizzo di questi servizi online, e di conseguenza quanto sia alto il numero di persone che si ritengono soddisfatte del risultato ottenuto.

Pensandoci bene, e ricordando anche quel bellissimo e romantico film con Tom Hanks e Meg Ryan “C’è posta per te”, il lato positivo della rete è che dà modo di conoscersi in maniera approfondita, con la possibilità di mantenere uno scambio di messaggi continuo, ma protetto dallo schermo.
Un dettaglio che non di rado aiuta a superare remore e timidezze, permettendo la liberazione di lati caratteriali che magari non riusciamo a mostrare facilmente agli altri. Ritrovare il piacere di raccontarsi e conoscersi sempre più, magari instaurando una bella intesa con una persona che abbia affinità di cuore e mente con noi, oggi è cosa rara, ma non impossibile da trovare.


Un sogno romantico, per chi crede nell’amore a prescindere, e per chi è capace di sognare in grande, mettendosi in gioco.

“Un sogno che sogni da solo è solo un sogno.

Un sogno che sogni con qualcuno è realtà.”

John Lennon.

Share