gioielli a forma di Cuore, significato simbolico - Pizzo cipria e bouquet
blog di gioielli e lifestyle dal 2012
gioielli, lifestyle, blog
7421
post-template-default,single,single-post,postid-7421,single-format-standard,bridge-core-1.0.2,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
gioielli a forma di cuore

gioielli a forma di Cuore, significato simbolico

I gioielli a forma di cuore sono intramontabili. L’idea che un cuore sia il simbolo più rappresentativo dell’amore tra due persone risale a secoli fa, e probabilmente sarà così per sempre.

Tutti associano al cuore significato e simbolismo, ed è emblematico che esistano oggi anche tante emoticon, tatuaggi e infinite rappresentazioni che lo celebrano. Inoltre, sono tantissimi i modi di dire che lo citano.

In questo articolo vedremo insieme alcuni esempi di utilizzo nei gioielli antichi e contemporanei in gioielleria e come sono state originate alcune frasi celebri.

Vuoi promuoverti su questo blog?

Cuore significato e simbolismo

Il simbolo del cuore si riferisce per definizione all’amicizia, alla devozione e all’affetto, mentre il più potente significato che si attribuisce ai cuori in gioielleria e non solo, si riferisce all’amore profondo, romantico e duraturo.

L’utilizzo della forma del cuore per rappresentare l’amore si è visto per la prima volta alla fine del Medioevo. poi Il simbolo ha guadagnato popolarità nel XV e XVI secolo, e nei secoli successivi è stato ampiamente utilizzato nella progettazione di gioielli.

All’inizio della loro relazione, re Edoardo VIII regalò a Wallis Simpson un ciondolo a forma di cuore di Cartier. Un monile che si apriva rivelando una dedica, un’incisione che recitava così: Il cuore ha le sue ragioni.

Edoardo abdicò al suo trono per Wallis, e la storia narra che una volta sposati e investiti dei titoli di Duca e Duchessa di Windsor, lui scrisse un libro di memorie che riportava la famosa incisione come titolo.

Se è vero che il cuore ha le sue ragioni, è anche vero che il suo simbolo acquista vari significati quando combinato con altri motivi. Ad esempio, le pietre preziose presenti nei modelli di gioielli antichi aggiungevano altri significati e simbologie nella variegata selezione di cuori di epoca georgiana, vittoriana e non solo.

Alcuni gioielli a forma di cuore, ad esempio, riportavano il simbolo associato ad una strega, e originariamente venivano indossati come amuleti per proteggersi dagli occhi malvagi e dalle streghe che, secondo le leggende, rubavano il latte o danneggiavano i neonati.


Le mani che tengono un cuore hanno assunto stili diversi nei secoli e nelle culture differenti. Ciondoli e spille vittoriane mostravano una mano che teneva un cuore in segno di affetto, e l’anello di Claddagh che riporta due mani che tengono un cuore, suggerisce il messaggio: Tengo il tuo cuore tra le mie mani. Tuttavia, questo ha assunto significati leggermente diversi a seconda che il destinatario lo indossasse rivolto verso l’interno o verso l’esterno sul dito.

Altri stili raffiguravano cuori intrecciati per rappresentare “amore continuo ed eterno“, con design simile al segno dell’infinito, che non può essere spezzato. Ancora, i doppi cuori posti fianco a fianco significano “legati insieme” e tradizionalmente venivano incastonati con pietre preziose e usati per il fidanzamento nel 1800. Alcune delle gemme che appaiono in combinazione in questi anelli antichi includono:

  • diamanti, per rappresentare la resistenza nel tempo
  • rubini, per rappresentare la passione o l’amore
  • zaffiri, per rappresentare la fedeltà.

Un cuore con una fiamma in cima parla di “passione ardente“, sebbene il gioiello a forma di cuore sacro raffigurato con una fiamma, rappresenta l’amore devozionale o religioso. Lucchetti o medaglioni a forma di cuore erano e sono ancora oggi un modo per rinchiudere la memoria di una persona cara, e molti gioielli erano progettati con l’aggiunta di fiori, che suggerivano ricordo, amore e fedeltà, per citare solo alcune delle nozioni romantiche collegate al simbolo.

In altri stili di gioielli a forma di cuore antichi, come quelli che mostrano una freccia che trafigge, si riferivano a Cupido che scoccava il suo dardo al centro del cuore, così da fare in modo che il destinatario si innamorasse.

Inoltre, un cuore con una chiave conteneva diversi significati, come ad esempio “possiedo la chiave del tuo cuore” oppure “tu sei la chiave del mio cuore“.

Gioielli a forma di cuore online

Di seguito, alcuni consigli per acquisti online facili e immediati per poter regalare un gioiello a forma di cuore a San Valentino o in altre ricorrenze, come ad esempio compleanno, anniversario, onomastico, fidanzamento.

Leggi anche: anelli con iniziali e orologio da donna

1 Comment
  • Giovanna
    Inserito alle 20:42h, 15 Gennaio Rispondi

    Io amo l’immagine del cuore in qualunque sua rappresentazione, figuriamo un gioiello! Ti ringrazio perché questo post mi ha davvero insegnato molte cose in proposito.

Inserisci un commento