Fiori di Bach e altri rimedi naturali per dimagrire

oli essenziali aromaterapia

Se la dieta è fra i propositi del nuovo anno, è bene imparare a conoscere i fiori di Bach

Se avete esagerato con il cibo e i dolci nel periodo delle feste ora non resta che correre ai ripari, cercando di smaltire i chili in eccesso accumulati a causa degli “sgarri” culinari.

Perdere peso deve essere il primo dei buoni propositi di questo avvio d’anno.

La scelta di dimagrire deve essere però consapevole ma soprattutto mirata,  e vi consiglio di non commettere errori grossolani come ad esempio decidere di saltare pasti e restare a digiuno, oppure utilizzare pasti sostitutivi.

No al digiuno e ai pasti sostitutivi: errori imperdonabili che non aiutano a dimagrire

Come ci spiegano gli esperti  dell’Istituto superiore di Sanità non esiste nulla di più errato che restare a digiuno per perdere peso. Di norma saltando i pasti si ottiene l’effetto contrario.

Il corpo infatti non ricevendo cibo vive una sorta di stato di allerta e innesca un meccanismo che rallenta il dimagrimento.

Privare il corpo del nutrimento è errato perché il cervello viene spinto a desiderare ancora più cibo, e ne avrete la riprova al pasto successivo rischiando letteralmente l’abbuffata, ingurgitando anche cibo spazzatura per tamponare l’effetto fame.

Il secondo errore è abusare di pasti sostitutivi, che non sono affatto equilibrati e per dirla tutta risultano anche poco sani.

Meglio evitare anche di assumere integratori in dosi eccessive, anzi direi meglio evitarli del tutto se non avete chiesto consiglio al vostro medico o ad un esperto accreditato.

Per dimagrire è adeguato utilizzare metodi naturali come i fiori di Bach

Vincere l’ardua guerra con la bilancia non è sempre facile ma io vi consiglio di provarci utilizzando un rimedio del tutto naturale come ad esempio il ricorso alla floriterapia.

E per saperne di più scopri come puoi dimagrire dopo le feste con i fiori di Bach.

Certo da soli non faranno miracoli ma sono un aiuto concreto, magari se sceglierete di farne uso seguendo un regime alimentare equilibrato, e vi impegnerete con un po’ di attività fisica.

I fiori di Bach comunque faranno la differenza soprattutto sul piano psicologico.

I fiori di Bach sono un portento in fatto di emozioni, perché agiscono non soltanto sul corpo ma soprattutto sugli stati d’animo.

Gli effetti che apporta la floriterapia sulla salute sono noti anche ai meno esperti, e i fiori di Bach sono un supporto per la mente, che produce un mare di emozioni.

La dieta può generare timori e insicurezze. Un regime alimentare diverso da quello abituale può essere causa di depressione, e soprattutto i primi tempi una dieta può gettarci nello sconforto più totale.

Nel caso si affronti un percorso di dimagrimento i fiori di Bach ci aiutano a tenere a bada la fame nervosa, ci regalano una buona dose di autocontrollo e ci permettono di tener fede ad un’alimentazione perfettamente equilibrata.

Quali specie floreali sono più indicate per sostenerci durante la fase del dimagrimento?

Fra le 38 specie di fiori di Bach ne troviamo alcune particolarmente indicate per fornirci un valido aiuto durante le fasi della dieta.

Per limitare la fase nervosa si rivelano utili tipologie quali Cherry Plum, White Chestnut, Centaury, mentre per controllare il regime alimentare si rivela adeguato l’uso di Vervain, Pine, Crab Apple, Walnut.

Potrebbe anche interessarti: Fragranti Segreti di Bellezza: Fitoterapia e Aromaterapia e Olii essenzioali: Profumiamo la nostra casa di Benessere