Come creare un blog di gioielli - Pizzo cipria e bouquet
blog di gioielli e lifestyle dal 2012
gioielli, lifestyle, blog
7282
post-template-default,single,single-post,postid-7282,single-format-standard,bridge-core-1.0.2,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Come creare un blog di gioielli

Un blog di gioielli può essere molto utile se hai un’attività che opera in questo settore, come una gioielleria o un laboratorio orafo.

In qualità di piccolo imprenditore, uno strumento come il blog ti aiuterebbe ad aumentare le possibilità di farti conoscere e di interagire con i tuoi clienti e potenziali.

Se possiedi già un sito web collegato alla tua attività, il modo migliore per renderlo dinamico è quello di tenerlo aggiornato costantemente, introducendo le ultime collezioni di gioielli e applicando una buona strategia di social media marketing. Questo potrebbe essere il tassello mancante per dare spinta alla tua attività.

Ecco come creare un blog di gioielli che offrirà ai tuoi clienti una panoramica sui gioielli fatti a mano e non che proponi, sul modo in cui lavori e ovviamente anche sulla tua azienda. Con un giorno a settimana dedicato al tuo blog di gioielli, potresti trasformare la tua attività in un brand di gioielli a tutto tondo nel quale i clienti potranno col tempo identificarsi.

Vuoi promuoverti su questo blog?

Come avviare un blog di gioielli

Scegli la piattaforma che ospiterà il blog

Esistono diverse piattaforme di blog tra cui scegliere, e la scelta che farai può dipendere dal tuo budget impostato per il marketing, e da quanto controllo desideri avere sulla piattaforma.

Alcune piattaforme sono gratuite, sono accessibili e facili da usare, come ad esempio Blogger, Tumblr e Medium. Queste costituiscono delle buone opzioni se stai partendo da zero e con poco budget, ma il problema con queste piattaforme è che sei limitato dai modelli che forniscono e dai domini preimpostati, forniti direttamente da loro e collegate al loro nome.

Se hai budget da investire per questo strumento e desideri un maggiore controllo sul tuo brand di gioielli, creare il tuo sito personalizzato sarà vantaggioso e il blogging un processo molto più semplice da eseguire. Se hai poco tempo, impiegare una terza parte per aiutarti a costruire il sito per ospitare i tuoi prodotti e il tuo blog di gioielli potrebbe farti risparmiare mesi di lavoro. Quando si ha un’attività da portare avanti meglio delegare la costruzione delle parti digitali a degli esperti, così che tu dovrai, una volta approntata la piattaforma, occuparti solo ed esclusivamente della parte creativa.

Se in precedenza hai configurato un sito web di e-commerce completamente funzionante per i tuoi prodotti di gioielleria, potresti già essere in grado di aggiungere una sezione blog al tuo sito. Se non sei sicuro di come farlo, contatta il tuo fornitore del sistema di gestione dei contenuti: dovrebbe essere in grado di supportare la tua richiesta.

Come risparmiare sui gioielli
Ciondolo in oro e diamanti Juwelo

Raccogli le idee per i post sul blog di gioielli

Aprire un blog va benissimo, ma non essere in grado di tenere il passo con un programma settimanale di blog perché sei a corto di idee in breve tempo ti renderà immotivato e potresti abbandonarlo. Prima ancora di pensare al tuo programma di blog, inizia un elenco di idee per blog di gioielli. Queste possono variare dai trend di gioielleria, post biografici che raccontano come hai iniziato a lavorare nella creazione dei gioielli, una lista di consigli utili per i tuoi clienti, e così via: l’elenco potrebbe continuare all’infinito!

Una volta che hai costruito una bella lista di idee di cui saresti entusiasta di scrivere, idee con le quali i tuoi clienti potranno relazionarsi, puoi finalmente creare un programma che funzioni per te.

Crea il calendario editoriale dei blog

Ti sei posto l’obiettivo di scrivere un blogpost a settimana? O forse uno solo al mese? Una volta stabilite le aspettative, puoi creare un calendario per aiutarti a rimanere in linea con i tuoi obiettivi di blogging. Aggiungi note per tenere memoria delle attività da mettere in atto, e pensa a cos vorresti che l’utente facesse dopo aver letto il tuo blog.

Se il tuo intento per esempio, è quello di aumentare l’attenzione sul lancio della tua ultima collezione, ricordati di aggiungere pulsanti di iscrizione alla tua newsletter per raccogliere le e-mail dei lettori interessati, soprattutto se hai già una funzione di e-commerce di gioielli impostata in cui gli utenti possono acquistare i tuoi prodotti.

Rispettando degli intervalli regolari da dedicare al tuo blog di gioielli, avrai maggiori probabilità di entrare in una routine di scrittura. Capiterà senz’altro di non avere ispirazione o di sentire difficoltà a sederti e a scrivere.

In questo caso, scrivi la prima cosa che ti viene in mente. All’inizio potresti trovarlo difficile, ma una volta che avrai preso l’abitudine di scrivere di getto, man mano ti verrà naturale.

Impara le basi dell’ottimizzazione

Se hai intenzione di dedicarti con costanza al blog e al social media marketing, ti consiglio di assicurarti che il tuo lavoro raggiunga davvero potenziali nuovi clienti. Ottimizzando i post del tuo blog sui gioielli, avrai buone opportunità di essere intercettato su google e le persone verranno a cercare ispirazione tra i gioielli online che proponi.

Un modo per ottimizzare i post del tuo blog è senz’altro quello di utilizzare un plug-in per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. La piattaforma WordPress presenta un semplice plug-in, molto intuitivo, che ti aiuta ad aggiungere facilmente una parola chiave di destinazione all’articolo che pubblicherai e che le persone potrebbero cercare, oltre ad aggiungere quella parola chiave allo snippet di testo che appare nei risultati di ricerca.

Con 10 minuti extra di ottimizzazione, potresti essere in grado di rendere i post del tuo blog più visibili ai nuovi utenti. Nuovi utenti significano potenziali nuovi clienti, quindi uno strumento che ti avvicina e che facilita l’interazione con i tuoi clienti esistenti che torneranno più volte a controllare le novità che proponi.

Il resto è semplice …

Continua a bloggare!

Avviare un blog da zero richiede tempo e impegno, e può comprensibilmente essere messo da parte, soprattutto quando sei impegnato a creare gioielli. Ma la cosa importante da ricordare è andare avanti.

Per ulteriori consigli, aiuto e supporto sul digital marketing per promuovere le tue collezioni, puoi contattarmi per ottenere una prima consulenza gratuita.

Nessun commento

Inserisci un commento