Bracciale tennis uomo, il regalo più raffinato per lui

bracciale tennis uomo blog gioielli

gioielli maschili: il bracciale tennis uomo

State pensando di acquistare un bracciale tennis da uomo? Questa è la mini guida per fare la scelta giusta.

Del bracciale tennis ho già parlato in questo articolo. Abbiamo visto insieme quali sono i dettagli storici legati al nome di questo accessorio, ormai un classico della gioielleria, e in quante varianti lo si può trovare sul mercato.

La rivière, un termine che tradotto dal francese significa “fiume”, indica una fila di pietre della stessa dimensione oppure dalle dimensioni in scala, crescente o decrescente, e allo stesso tempo indica tutti i gioielli simili al tennis-bracciale.

Tradotto col termine commerciale di Riviera, in italiano questa parola perde in senso iniziale, divenendo un’indicazione tecnica che comunque sta a indicare un gioiello con montatura di diamanti con castoni disposti in una fila continua.

Ne deriva che la struttura del bracciale tennis sia una rivière per eccellenza. Di solito la montatura più utilizzata è in oro bianco, e i diamanti impiegati sono principalmente dal taglio brillante (tondo) o dal taglio princess (quadrato). I modelli più sofisticati invece possono comprendere diamanti con altri tagli, come ad esempio a baguette (rettangolari) o persino a taglio cuore, ma questi ultimi sono i più rari, soprattutto perché si tratta di un taglio costoso e più indicato per pietre di una certa grandezza. Generalmente il bracciale tennis con diamanti dal taglio a cuore lo troviamo più diffuso sul mercato estero, mentre in Italia le pietre utilizzate per i bracciali tennis che presentano questa forma sono maggiormente zirconi e swarovski, e in genere sono indirizzati alle donne.

bracciale tennis pizzocipriaebouquet blog gioielli

bracciale tennis con diamanti classico

Bracciale uomo con diamanti bianchi, ovvero incolore

Tornando al bracciale tennis uomo, la caratteristica principale a cui prestare attenzione al momento dell’acquisto, è che la caratura totale delle pietre sia davvero molto esigua. Quindi direi di sceglierlo con diamanti del peso di 1 punto di carato ciascuno. La seconda cosa che raccomando come caratteristica fondamentale è che le pietre siano di ottima qualità, perché essendo piccole devono donare al polso dell’uomo che lo porta un bagliore chiaramente percettibile tra un movimento e l’altro, senza diventare un gioiello ingombrante.

Per ottima qualità dei diamanti intendo:

-un buon colore, compreso tra D color e F color

-un buon grado di “purezza”, compreso tra Flawless, ovvero senza inclusioni, e Vvs1, ovvero con inclusioni molto molto piccole di grado 1

-un buon taglio, così da rendere la pietra il più splendente possibile.

C’è da dire che quando si tratta di diamanti di caratura così esigua, queste caratteristiche tendono ad essere non facilmente dimostrabili, ma affidandosi ad una gioielleria prestigiosa o ad un artigiano di fiducia, potreste richiedere un documento che attesta la qualità delle pietre acquistate.

Se invece acquistate gioielli con diamanti di peso maggiore, potreste richiedere un certificato rilasciato da un gemmologo o da analista del diamante autorizzato da un istituto riconosciuto a livello nazionale o internazionale.

Da leggere: 10 cose sui diamanti che dovresti sapere

Bracciale oro e diamanti da uomo: tutti i colori del gioiello

Generalmente, quando si sceglie un tennis di diamanti per un uomo, il colore dell’oro è bianco e i diamanti sono neri o incolori (bianchi).

Personalmente, avendo lavorato con diverse persone del settore orafo, conosco uomini che indossano anche bracciali multicolor, ovvero con diamanti Fancy (giallo canary), con rubini, con zaffiri e altre pietre preziose e coloratissime. Potrei affermare che si tratta di uomini che, avendo una preparazione tecnica settoriale. trovano naturale indossare pietre preziose di colore e diamanti dal gusto ricercato, per cui potrebbe essere più difficile regalare una cosa del genere ad un uomo che si occupa di tutt’altro, o che comunque non è un appassionato del campo.

Ne consegue che mantenersi sui due colori classici che ho menzionato sopra sia la soluzione più semplice e di successo quando si decide di regalare un bracciale tennis uomo in oro.

Tennis bracciale in argento e diamanti neri

Questa è la soluzione meno costosa che si può optare quando si vuole acquistare questo tipo di gioiello. Ci sono ottime montature in argento alle quali accostare diamanti neri oppure altri tipi di pietre, colorate e non. Zaffiri bianchi, zirconi e diamanti neri sono le pietre più resistenti e più utilizzate sui bracciali tennis uomo in argento. L’offerta presente sul mercato è vastissima, come molteplici sono le combinazioni tra bianco e nero. Se cercate un braccialetto economico di questo genere in un negozio o sul web, non avrete che l’imbarazzo della scelta!

Diamanti neri: cose da sapere

Tra i diamanti colorati, il diamante nero è quello meno costoso per un semplice motivo: si tratta di un diamante normale, ma talmente pieno di inclusioni (per lo più grafite), da risultare molto scuro e non trasparente. La tipologia di diamanti neri più diffusa sul mercato è quella degli “irradiati” o “riscaldati”, ovvero sottoposti a trattamenti per renderne uniforme la colorazione, trattandosi di diamanti naturali dal colore non molto appetibile (in genere marrone scuro).

Un diamante è per sempre, e non solo per le donne. Conosco un uomo che porta un tennis con diamanti canary. Ed è elegantissimo.

A post shared by Valeria D'Esposito (@valeria_desposito) on

Bracciale tennis prezzo 

Quanto spendere per un bracciale tennis uomo? Un buon prezzo potrebbe essere tra i mille e i duemila euro, dipende anche dall’importanza della gioielleria a cui ci si rivolge. Un consiglio: chiedete un attestato al gioielliere che certifichi che si tratta di diamanti naturali e non di imitazioni.

Per altre informazioni contattatemi pure qui o via mail. Sono a disposizione per ogni tipo di curiosità sull’argomento.

Bracciale tennis uomo: come indossarlo 

La cosa bella del braccialetto tennis è che puoi indossarlo sia per una serata fuori, sia per il quotidiano. .

Indossalo con un orologio: questo look è diventato molto popolare. Abbina il bracciale di diamanti con l’orologio che più si avvicina allo stile del bracciale. Ovviamente non con un orologio digitale di plastica o sportivo.

Indossalo con un altro braccialetto: Alcune persone si preoccupano che i braccialetti possano graffiarsi a vicenda, tuttavia l’effetto è magnifico.

Indossalo da solo: Il bracciale tennis dona un effetto incredibilmente elegante per il polso e la mano.

La perfetta vestibilità del bracciale tennis

Una delle qualità più affascinanti del bracciale tennis uomo è la vestibilità ampia e flessibile. Quando il braccio si appoggia al fianco, il braccialetto dovrebbe scivolare verso il basso. All’inizio si può pensare che sia troppo largo, ma finché non rischia di cadere dalla mano, è perfetto.

Se si è ancora in dubbio sul fatto che la calzata sia giusta, bisogna provare a far scivolare un dito nello spazio tra il polso e il braccialetto. Se risulta facile, l’adattamento è giusto. Cercate di non acquistare un bracciale tennis troppo stretto. Potrebbe sembrare più sicuro, ma in realtà rende più probabile che il braccialetto si rompa.

Non acquistate un bracciale tennis per il vostro uomo se pensate che lui non lo indosserà sempre. Questo è un pezzo di gioielleria solido e facile da portare, è adatto per fare escursioni, andare all’opera, andare in spiaggia e andare in palestra. Niente preoccupazioni!