anelli da uomo, significati e simbolismo delle dita - Pizzo cipria e bouquet
blog di gioielli e lifestyle dal 2012
gioielli, lifestyle, blog
7373
post-template-default,single,single-post,postid-7373,single-format-standard,bridge-core-1.0.2,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

anelli da uomo, significati e simbolismo delle dita

Anelli da uomo e simbolismo delle dita. Su quale dito un uomo dovrebbe indossare un anello?

Non tutti gli uomini hanno esperienza con i gioielli, a meno che non abbiano familiarità con questo settore o siano dei veri appassionati. Ne consegue che in molti casi è difficile fare un regalo di questo tipo ad uomo, considerato anche che sono pochi quelli interessati ad indossare degli anelli.

In ogni caso, se stai leggendo questo articolo, in pochi minuti potrai farti un’idea sia sugli anelli da uomo che sul loro rapporto con le varie dita.

Iniziamo!

Ci sono molte consuetudini riguardanti i gioielli in generale e gli anelli da uomo in particolare. Gli anelli, come sappiamo, consentono di comunicare se stessi senza dire una parola:

  • Possono inviare il messaggio che non sei disponibile o sposato
  • Dire che hai frequentato un’accademia.
  • Dire che vieni da una determinata cultura e che non hai paura di mostrarne i simboli e le mani con anelli.

Bisogna fare anche attenzione: indossare un anello di lusso non è un’affermazione che tutti apprezzeranno, ma come molte scelte di stile, spesso si portano per farsi notare, e magari far parte del club d’élite che “capisce” è parte del divertimento.

Quindi, se sei una persona che sta considerando di indossare un anello esclusivamente per proprio gusto personale, e che non sia semplicemente una fede nuziale, ecco alcune delle associazioni tradizionali su come indossare gli anelli da uomo.

Vuoi promuoverti su questo blog?


Anelli da uomo: mano destra contro mano sinistra


Possiamo dire che non ci sono delle vere e proprie regole fisse riguardo la mano giusta per indossare un anello.

Fidanzamento e fedi nuziali sono eccezioni – ci sono molte tradizioni culturali specifiche – ma alla fine ci sono così tante consuetudini culturali che parliamo di una situazione non completamente omogenea.


Ad esempio, la maggior parte degli uomini indossa la fede nuziale sull’anulare sinistro, ma un uomo sposato in una chiesa ortodossa orientale potrebbe finire per usare la mano destra. Per quanto riguarda invece gli anelli di fidanzamento, essi sono talmente rari sugli uomini che non esiste una tradizione stabilita.

Alcune scuole o organizzazioni potrebbero avere regole su come indossare i loro anelli, ma la maggior parte lascerà la decisione finale agli stessi membri.

Quindi, praticamente per qualsiasi tipo di anello, non preoccuparti delle regole riguardo l’uso della mano destra o della la mano sinistra. Per quanto riguarda invece il simbolismo delle mani, la mano destra è generalmente vista come la mano “fisica”, quella attiva e dominante che fa la maggior parte dei tuoi gesti. La sinistra è pensata come la mano “mentale”, che rappresenta il tuo carattere e le tue convinzioni.

Questi si basano, non sorprendentemente, su una visione del mondo “pensato per la mano destra”. Un mancino potrebbe giustamente ritenere appropriato invertire l’intera faccenda. Alla fine stiamo parlando di alcuni concetti molto generali, quindi non c’è un vero problema nel voler seguire la propria preferenza con i gioielli da uomo.

Significato anello mignolo


Questa è spesso la prima scelta per un uomo che vuole indossare un anello “statement”.

Gli anelli da mignolo hanno un paio di vantaggi: non hanno associazioni religiose o culturali nella maggior parte delle culture (a differenza dell’anulare) e, come gli anelli sul quarto dito, non toccano né interferiscono con l’indice.

Inoltre isola un po l’anello dal tuo corpo, rendendolo più una cosa a sé. Di conseguenza, gli anelli da mignolo da uomo tendono ad essere tra i modelli più notati e spesso più appariscenti.

Le persone a cui piace il simbolismo astrologico o legato alla chiromanzia assoceranno il mignolo all’intelligenza e alla persuasione. Rappresenta Mercurio, che era per ovvie ragioni associato all’elemento chimico.

Significato quarto dito anulare


L’anulare è più comunemente associato al simbolismo del matrimonio: una fascia sul quarto dito destro indica il fidanzamento, mentre una fascia sul quarto dito sinistro indica il matrimonio.

Detto questo, quasi tutti gli uomini optano per una semplice fascia d’oro o d’argento per gli anelli di nozze o fidanzamento. Un anello grosso o vistoso invece, è molto meno probabile che venga interpretato come qualcosa legato al tuo stato civile.

Questo non vuol dire che le persone non indossino cose molto strane e artistiche che fungano da fedi nuziali, di tanto in tanto, ma non è la norma culturale. Probabilmente non si presume che un anello tipicamente decorativo al quarto dito sia simbolo di un matrimonio o semplicemente un anello di fidanzamento, mentre probabilmente lo sarà una semplice fascetta di metallo o un anello da uomo con incisioni o disegni minori dello stesso tono.

Simbolicamente, l’anulare è associato alla luna, alla creatività e alla bellezza della Terra, nonché alle relazioni romantiche. Il metallo della luna è argento, il che rende gli anelli d’argento una scelta naturale per gli anelli non legati al matrimonio indossati al quarto dito.

Significato anello al dito medio


Il dito medio è il tuo dito più grande della mano..

Gli anelli da uomo indossati al dito medio sono sorprendentemente rari, in parte perché è adiacente all’indice e qualsiasi cosa ingombrante può essere un ostacolo per le attività manuali, quindi meglio mantenere gli accessori piccoli e semplici se indossati sul dito medio.

Detto questo, molti portatori di anelli per la prima volta potrebbero sentirsi più a loro agio con il dito medio, semplicemente perché se è così centrale, robusto e potrebbe essere considerato “virile”. Se l’idea di un anello da mignolo fa strano e non vuoi confondere il simbolismo del matrimonio o fidanzamento, il dito medio è un ottimo compromesso.

A causa della sua posizione centrale, il dito medio è tenuto per simboleggiare l’equilibrio e la responsabilità ed è associato a Saturno. Poiché il metallo di Saturno è il piombo, i metalli grigi semplici come l’acciaio e l’argento sono le scelte più comuni per un anello al dito medio.

Anello al dito indice. L’indice o dito puntatore


C’è un istinto naturale che porta a voler mantenere il dito indice libero, soprattutto perché è il dito che usiamo più di qualsiasi altro, se non contiamo il pollice.

Se andiamo indietro di centinaia di anni, vediamo che indossare un anello al dito indice era una cosa molto comune per un uomo, e si parlava generalmente di un anello sigillo o uno stemma. In alcune parti d’Europa, alle persone al di sotto di un certo grado era effettivamente vietato indossare anelli, perché denotavano appunto l’appartenenza ad una famiglia di un certo rango.

Ciò rende l’indice un buon posto per cose come anelli nobiliari da uomo, stemmi di famiglia e anelli di appartenenza, anche se molti uomini, soprattutto più giovani e non sposati, optano invece per l’anulare per abitudine.

Tutto ciò che desideri sia usato frequentemente ed enfaticamente nei tuoi gesti può andare sul dito indice. Non è così isolato come qualcosa sulle dita esterne (pollice e mignolo), ma la sua prominenza nella nostra destrezza manuale di base lo rende evidente.

L’associazione astrologica per il dito indice è Giove, che simboleggia potere, leadership e autorità . L’associazione di metallo è lo stagno, di cui non troverai molti anelli, ma i toni dell’argento brillante sono una scelta normale per il dito indice.

Significato anello al pollice


Gli anelli per il pollice hanno un aspetto leggermente stravagante per le persone che provengono dalla cultura convenzionale, ma in realtà sono ragionevolmente comuni in tutto il mondo.

Nella maggior parte delle società, un anello da uomo al pollice è un segno di ricchezza o di influenza, e tendono ad essere ampi o voluminosi, per sottolineare il concetto ma anche per adattarsi comodamente al dito.

Un anello per il pollice è spesso anche la scelta naturale per gli uomini che vogliono indossare più anelli sulla stessa mano poiché è almeno un po’ distanziato dagli altri. Una fede nuziale più un anello al mignolo o al dito medio può diventare già troppo, sia visivamente che fisicamente, mentre un anello al pollice dà al tutto un po’ di spazio.

I gesti del pollice sono associati all’interazione e all’amicizia, pensa ad esempio al “pollice in alto”.

Indossa un anello che vuoi che piaccia alla gente: grande e grosso va bene, ma niente di esageratamente sgargiante o dall’aspetto costoso. Sarà già più grande della maggior parte degli anelli, quindi se anche il design è stravagante, diventa un’enorme ancora che trascina la mano verso il basso. Meglio sceglierlo semplice.

Il pollice non ha un’associazione astrologica, ma nella mitologia classica e nella medicina pre-scientifica si credeva fosse un indicatore di carattere: i pollici forti e dritti indicavano una personalità autorevole, mentre quelli storti erano visti come un segno di malvagità o disonestà.

Quanti anelli può portare un uomo sulla mano?


Qual è il numero massimo di anelli che un ragazzo dovrebbe indossare?

Dipenderà dagli anelli. In generale, non ne indosserei più di uno per dito, anche se esistono gruppi di quattro o cinque fasce sottili che dovrebbero essere indossate insieme.

Indossando un solo anello da uomo per dito, due o tre distribuiti su entrambe le mani potrebbe essere un numero massimo accettabile.

A mio gusto, è meglio avere un unico anello “rappresentativo” su una mano e nient’altro, oppure nient’altro che una semplice fede nuziale o di fidanzamento, se pertinente.

La qualità conta più della quantità.

Leggi anche: Bracciale tennis da uomo e Guardaroba maschile

Tags:
,
Nessun commento

Inserisci un commento