VIVOSA Apulia Resort, Antistress Experience in Salento

Vivosa Apulia Resort, Antistress Experience in Salento

VIVOSA Apulia Resort, Antistress Experience in Salento

Lo scorso week end ero all’Iberotel Apulia Resort per il Wellbeing Meeting Point in Salento, una rassegna dedicata al turismo del benessere esperienziale, dove ho partecipato ad un training sulle nuove tecniche di rilassamento con il team Unique Antistress Quality.

Naturalmente il solo ingresso all’Iberotel, prossimamente VIVOSA Apulia Resort, è già rilassante di per sé. Oltre alla bellezza incontestabile del territorio vi é una location di charme dove è possibile praticare sport, vivere il mare e rifugiarsi tra le mani sapienti dei professionisti della spa. Ma Vivosa ha guardato oltre, e ha costruito un brand tutto basato sulla filosofia dell’antistress, che vuole essere la chiave di lettura per un soggiorno mirato all’oblio della routine quotidiana, e alla liberazione totale dai meccanismi logoranti a cui il nostro corpo e la nostra mente sono continuamente sottoposti.

Come?

Il percorso benessere a 360 gradi è iniziato con la scoperta dell’Antistress Academy. Qui lo psicologo Mirco Turco e la coach Myra Evans mi hanno sottoposto dei semplici esercizi allo scopo di “misurare” il grado di stress personale. Un test da fare all’inizio e alla fine del soggiorno, dopo aver effettuato il training.

Ho proseguito quindi con MYSI, la tecnica Antistress messa a punto da Myra Evans & Simon Elliott che si svolge nella natura dell’eco resort, in pineta o tra gli ulivi, e che consiste in una serie di attività che associano movimento fisico a messaggi mantra, per un percorso volto ad abbassare il livello di tensione individuale.

Curare mente e corpo con la Food Teraphy è possibile?

Io ci credo fermamente, e il nostro percorso ovviamente é passato anche e soprattutto dalla tavola. Al Vivosa Apulia Resort erano presenti tante proposte healthy e antiage, che costituiscono veri e propri elisir di lunga vita. Parlo di interi menù ideati dallo chef resident Mario Romano e dalla nutritional cooking consultant Paola di Giambattista, che gli hanno valso il premio The Shell, per l’offerta antistress healthy food. Dalla prima colazione alla cena, tra superfoods e cucina bio, più di una volta mi sono soffermata a prender spunto per continuare a seguire un’alimentazione sana anche a casa, memorizzando sapori e profumi che associati alla filosofia della Food Teraphy come alleata per la salute mi sono sembrati ancora più gustosi. 

Travel, Relax e Benessere Olistico per l’eliminazione virtuosa dello stress

Tra una chiacchierata in piscina cullati dall’idromassaggio e un aperitivo in spiaggia, al VIVOSA Apulia Resort puoi passeggiare tra gli ulivi e gli eleganti edifici foggiati in pietra leccese come masserie; il parco comprende giardini, punti di aggregazione, 4 piscine con vari livelli di profondità e sistemi di idromassaggio. C’è la spa con i percorsi sensoriali e la piscina esterna leggermente riscaldata. C’è la pineta dove trascorrere momenti di relax all’ombra e c’è il mare del Salento, con una lunga spiaggia di sabbia chiara dove ogni sera si accende un tramonto spettacolare.

Ecco tutte le immagini:

Emozioni e sorprese alla cena di gala per il Wellbeing Meeting Point in Salento al VIVOSA Apulia Resort

L’appuntamento era al Damiano’s Garden, isola verde in una zona più riservata del parco dove, nel set magico di una serata di fine estate e di luna piena, immediatamente si è creata la giusta atmosfera per uno di quegli eventi indimenticabili. Merito della location d’eccezione, dei professionisti dell’hospitality che hanno organizzato il tutto, dei nuovi simpatici amici e del ricco banchetto di prelibatezze che ci ha accolto.

In questa cornice open air Mario Romano e Paola di Giambattista a sorpresa hanno dato vita ad un live show cooking, coadiuvato e presentato dalla giornalista Maria Rosaria Sica, volto di Alice TV. La musica avvolgente e la straordinaria esposizione del cibo ci hanno accompagnati in un viaggio nei sapori a base di ostriche, sushi, cocktail molecolari e mille sorprendenti finger food.

Poi si è passati alla terrazza del ristorante ‘A Puteca, dove la serata é proseguita con altre sorprese culinarie come l’antipasto di gamberi viola di Gallipoli e salmone di risalita, il risotto allo zenzero e fiori eduli, il dumpling con culis di pomodorini, il tonno al sesamo nero con guacamole e un semifreddo al lime e zenzero con culis di frutti rossi.

Complice la musica o un calice di vino in più, l’atmosfera alla fine della cena, ormai alle stelle, ha trasformato la terrazza in un palcoscenico danzante, tra sorrisi e chiacchiere a lume di candela, per poi dare spazio ad un altro momento clou: un ultimo brindisi con la torta di design decorata di stelle marine in tema con The Shell. Una simbolica conclusione di serata e di una stagione ricca di traguardi e nuove partenze che interesseranno l’eco hotel, che da gennaio 2017 si chiamerà VIVOSA Apulia Resort.

Pizzo cipria e Bouquet continuerà a seguire le novità, aggiornandovi di tutte le iniziative all’insegna della Vacanza Antistress.

Share