QUID Jewelry, tecnologia 3D per gioielli unici

quid jewelry anelli in 3d blogger gioielli pizzocipriaebouquet

QUID Jewelry anelli personalizzati

Qualche giorno fa sono andata alla scoperta del mondo di QUID Jewelry, brand dal concept innovativo che associa all’artigianalità le tecniche più avanzate nel campo della gioielleria, creando un prodotto unico e personalizzato.

“Partiamo dal presupposto che il design sia qualcosa che può fare la differenza. Noi siamo in grado di offrire una differenza sostanziale, grazie alla tecnologia, alla progettazione e alla stampa 3D”

Le stampanti 3D nel campo della gioielleria lavorano con resina liquida o cera, e hanno bisogno di un file generato con uno speciale software di modellazione. Una volta che il file 3D viene generato, la stampante può utilizzare queste informazioni per creare un vero e proprio oggetto fisico. Utilizzando il servizio messo a disposizione da QUID Jewelry per personalizzare l’anello, il cliente non ha bisogno di lasciare all’immaginazione come sarà l’oggetto, in quanto può visualizzare in tempo reale esattamente ciò che sta scegliendo e acquistando.

QUID Jewelry tecnologia 3D blog gioielli gioielleria pizzocipriaebouquet

Divertiti a comporre il tuo anello QUID Jewelry in 3D

Mediante il software di modellazione 3D, sul sito QUID Jewelry è possibile personalizzare totalmente l’anello in quattro passi:

  1. scegli la forma dell’anello tra tutti i modelli proposti
  2. passa al colore e alla finitura del metallo. I colori variano tra argento bianco o nero, oro giallo e oro rosa rame, e la finitura tra metallo antico, metallo satinato e metallo lucido, che presenta una superficie molto liscia e brillante.
  3. scegli la misura
  4. inserisci una parola, delle iniziali o il nome che desideri.

Anche se si parla di stampanti 3D e di tecnologia d’avanguardia per la gioielleria, il tocco umano gioca ancora un ruolo dominante nell’intero processo di creazione dei prodotti QUID Jewelry. Durante il processo di elaborazione e di produzione così come nella rifinitura infatti, il personale specializzato si prende cura del gioiello attraverso fasi e trattamenti che sono esclusivamente manuali.

Quali sono i vantaggi dei gioielli stampa 3D?

Il grande vantaggio sta in primis nel poter elaborare dei modelli che per le loro caratteristiche difficilmente possono essere riprodotti a mano.

Si pensi ad esempio allo spessore del metallo, che si mantiene ottimizzato per l’intera superficie del pezzo. La stampa 3D costruisce l’oggetto “a strati” permettendo di creare gioielli unici senza errori da correggere in post produzione. Come? Si può immaginare una serie di migliaia di fogli che vengono sovrapposti uno dopo l’altro fino a comporre una vera e propria scultura, geometrie e forme creative che prima erano impensabili da costruire manualmente.
Nello stesso tempo il lavoro sugli spessori diminuisce anche il peso totale dell’oggetto, eliminando qualsiasi spreco di metallo.  Eliminate anche le fasi legate all’incisione manuale dei caratteri, e dato che il design può essere modificato e perfezionato facilmente anche più volte prima della lavorazione, si determina anche un grande risparmio in termini di elettricità e materiali.

QUID Jewelry tecnologia 3D blogger gioielli gioielleria pizzocipriaebouquet.jpg

L’anello con l’iniziale traforata della nuova collezione è un esempio lampante di quello che si può fare con la tecnologia 3D. Il pezzo unico, leggero e personalizzabile viene prodotto con una geometria perfetta, privo di imperfezioni e dalla misura regolabile.

quid jewelry blog di gioielli pizzocipriaebouquet

foto credit: QUID Jewelry